gas naturale

4. Politica climatica

Futuro energetico
Sapere: Futuro energetico - Politica climatica

In occasione della Conferenza sul clima tenutasi a fine 2015 a Parigi è stato finalizzato un accordo per contenere il riscaldamento del pianeta. L'obiettivo è limitare a meno di due gradi centigradi l'aumento della temperatura globale. Il gas naturale e i gas rinnovabili possono fornire un importante contributo a livello mondiale alla decarbonizzazione, sostituendo le tecnologie obsolete e i vettori energetici ad alte emissioni di CO2. Ciò premette tuttavia delle condizioni quadro che non ostacolino l'utilizzo rispettoso del clima del gas naturale.

Al riguardo, il nuovo Modello di prescrizioni energetiche dei Cantoni (MoPEC 2014) deve essere valutato in modo critico. Nei prossimi anni i Cantoni intendono adottare queste prescrizioni. Ad essere problematiche sono soprattutto le numerose regolamentazioni di dettaglio, che imbrigliano i proprietari di immobili rendendo più difficoltosa la messa in atto di soluzioni energetiche pragmatiche e sensate.

Anche la cogenerazione, che consente la simultanea produzione di calore ed elettricità, potrebbe contribuire al raggiungimento degli obiettivi di politica energetica. L'esercizio di questi impianti sarebbe ideale soprattutto nei mesi invernali, quando la domanda di elettricità e di calore è particolarmente alta. Questo consentirebbe di ridurre anche l'importazione di elettricità prodotta con il carbone.

Calore Calore Calore
Mobilità Mobilità Mobilità
Elettricità Elettricità Elettricità
Industria Industria Industria