gas naturale

FAQ - Origine

Quanto dipende l'approvvigionamento del gas dai Paesi fornitori?

Lo stress test sul gas presentato dall'UE nell'autunno 2014 evidenzia che l'approvvigionamento di gas in Europa è sicuro anche in caso di eventuali interruzioni delle forniture, ad esempio dalla Russia. La Svizzera ha partecipato a sua volta a questo stress test.

Nella sua valutazione del rischio relativo all'approvvigionamento del gas, l'Ufficio federale dell'energia giunge alla conclusione che in Svizzera la capacità di resistenza dell'approvvigionamento di gas naturale ai rischi e alle crisi è buona. Il rapporto del 2014 è stato redatto con riguardo alla prevista, più intensa cooperazione della Svizzera con la gestione della crisi del gas dell'Unione europea.

Il fabbisogno di gas naturale in Svizzera corrisponde approssimativamente a quello dell'area metropolitana di Amburgo e rappresenta circa lo 0,7 per cento dell'intero fabbisogno europeo. Per una parte consistente del fabbisogno svizzero di gas naturale, diversi consumatori industriali sono in grado di passare all'olio combustibile. In questo modo il consumo di gas in Svizzera potrebbe essere ridotto in breve tempo anche del 30 per cento.