Contenuto - CO2

CO2

Di tutte le energie fossili, il gas naturale è quella che contiene meno carbonio (C) e più idrogeno (H). A parità di energia utilizzata, durante la combustione il gas naturale produce circa il 25% in meno di anidride carbonica rispetto all'olio da riscaldamento.
In base alle attuali conoscenze, il CO2 è uno dei principali responsabili del riscaldamento dell'atmosfera terrestre. L'impiego di gas naturale al posto di altre energie fossili consente di ridurre le emissioni di CO2 e dunque di contrastare l'effetto serra. Lo stesso vale anche se si considerano le minime perdite di metano nelle condotte, che in Svizzera rappresentano una percentuale infinitesimale rispetto ai quantitativi distribuiti in tutto il Paese.
Sommando tutte le emissioni lungo l'intera catena di approvvigionamento del gas naturale e dell'olio combustibile risulta che il gas naturale produce il 25% in meno di gas a effetto serra rispetto all'olio combustibile. Con i nuovi gasdotti e le nuove condotte a pressione, il bilancio è ancora migliore.

La sostituzione dei riscaldamenti a olio combustibile con riscaldamenti a gas naturale fornisce da anni il maggiore contributo alla riduzione delle emissioni di CO2 in Svizzera.

Emissione di anidride carbonica (CO2) e di metano (CH4) durante l'utilizzo di vettori energetici fossili
Gi Z freisetzco2ch4 i

Emissione di anidride carbonica (CO2) e di metano (CH4) durante l'utilizzo di vettori energetici fossili

 

Impatto ambientale del gas naturale rispetto all'olio combustibile EL o ecologico
Gi Z umweltentlastung i

Impatto ambientale del gas naturale rispetto all'olio combustibile EL o ecologico

 

Nota a piè